Agevolazioni fiscali: bonus prima casa

Altre indicazioni in tema di applicazione delle agevolazioni fiscali per l’acquisto della prima casa (circolare n. 31/E/2010 Agenzia delle Entrate).

Se si rivende un immobile acquistato con le agevolazioni “prima casa” prima che siano trascorsi 5 anni e si acquista entro l’anno successivo un’altra casa da adibire ad abitazione principale, non si perdono i benefici del primo alloggio, anche se nel frattempo il contribuente acquista un altro immobile nello stesso Comune in cui è situato quello che si vuole riacquistare. In pratica il contribuente può vendere la casa e riacquistarne un’altra da adibire nuovamente a prima casa entro un periodo di tempo determinato, allo scadere del quale però decadono i benefici.

Sono riconosciuti i benefici “prima casa” anche se il contribuente intende comprare un immobile per ampliare l’abitazione acquistata senza agevolazioni, perché al momento del rogito mancavano i requisiti necessari. Ovviamente per godere del beneficio è necessario che l’appartamento risultante dall’accorpamento dei due alloggi rientri nella tipologia di immobile non di lusso.

Lo sconto fiscale vale anche per l’acquisto di pertinenze, ma con il limite di una sola pertinenza per ciascuna delle seguenti categorie catastali: C/2, cantina o soffitta; C/6, box o posto auto; C/7, tettoia.

Ma si ricorda che si può ottenere l’agevolazione per l’acquisto di una pertinenza destinata a servizio di un’abitazione acquisita senza benefici, in quanto all’epoca del trasferimento detti benefici non erano ancora in vigore.

Inoltre sono ammesse le agevolazioni “prima casa” per l’acquisto di un locale da destinare a pertinenza di un’abitazione principale per la quale non si è fruito dell’agevolazione perché acquistata da privati, nel 1994, allo “stato rustico”. In questo caso, però, l’acquirente deve dichiarare, nell’atto di acquisto della pertinenza, di essere in possesso dei requisiti di legge al momento del rogito.

 

N.B:  Questa pagina dà utili indicazioni sull’argomento. Consigliamo comunque il lettore di rivolgersi ad un professionista del settore. Decliniamo pertanto ogni responsabilità in merito proveniente dalla  lettura di questa pagina.

 


Desideri altre informazioni immobiliari? Inviaci le tue domande!

    * In conformità alle disposizioni previste dalla dalla Legge 196 del 30/06/2003 i dati saranno utilizzati da Grupposferacasa.com , anche con l'utilizzo di mezzi elettronici e automatizzati, a fini statistici nonché per informarVi su eventuali iniziative della Società. I dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione a terzi, se non per i necessari adempimenti contrattuali o per obblighi di legge. E' Vostro diritto ottenerne il controllo, l'aggiornamento, la modifica, la cancellazione e di opporVi al loro trattamento secondo quanto stabilito dall'articolo 7 della citata legge.



Condividi