Lavora con noi

 OFFERTA DI LAVORO A TORINO

Sei una persona ambiziosa?….Hai voglia di lavorare?….Vuoi esprimere le tue capacita’? ….Ti offriamo la possibilità’ di entrare nel mondo immobiliare per costruire il tuo futuro professionale.

Corsi di formazione; crescita professionale/carriera;lavoro in team; lavoro per obiettivi; raggiungimento risultati.

Se sei diplomato/a e hai max 30 anni contattaci per un colloquio.

Si richiede massima serietà’ e convinzione con o senza esperienza.

Compenso : Alte provvigioni e incentivi sui traguardi da raggiungere.

ENTRA NELLA NOSTRA SQUADRA!

TI ASPETTIAMO.

 

Chi è l’Agente immobiliare?

L’agente immobiliare è un mediatore specializzato nella conclusione di affari aventi per oggetto lo scambio di beni immobili o aziende. Rispetto ad altre categorie di mediazione, la mediazione immobiliare (forse la più nota) si distingue per essere rivolta principalmente a clientela privata non professionale (che non agisce cioè in ragione di professione o in esercizio di attività di impresa) e per riguardare, in una quota tuttora maggioritaria, lo scambio in compravendita o in locazione (o in altri modi) di abitazioni usate; nella compravendita, è tuttora prevalente lo scambio di abitazioni principali (“prima casa”), cioè quelle nelle quali una delle parti aveva fissato o desidera fissare la sua residenza.In Italia gli unici riferimenti normativi che interessano la professione sono gli art. da 1754 a 1759 del codice civile.

Requisiti per l’esercizio della professione in Italia

Come per tutti i mediatori, l’esercizio di questa attività è subordinato all’iscrizione al Ruolo degli Agenti di Affari in Mediazione tenuto presso ciascuna camera di commercio ed è regolamentato dalla legge n. 39 del 1989 e successive integrazioni e modifiche, per farvi parte è necessario dare un esame presso la propria Camera di Commercio accessibile esibendo copia del diploma di scuola media superiore e l’attestato di frequenza al corso obbligatorio per agente immobiliare; tale esame può essere fatto tradizionalmente in aula o On-Line purché sia autorizzato dalla Regione presso cui si svolge. La legge ha soppresso la precedente suddivisione in “Ruolo ordinario” e “Ruolo speciale”, imponendo l’obbligo di iscrizione al ruolo unificato (ma diviso in quattro sezioni) anche per l’esercizio di attività occasionale di mediazione, ed ha inoltre sancito l’incompatibilità dell’esercizio della mediazione con altre professioni. Sono in via di nuovo rilascio, da parte di soltanto alcune camere di commercio, ed esclusivamente per iniziativa delle stesse, senza cioè obbligo normativo, dei tesserini personali di identificazione, già un tempo in uso limitatamente agli agenti del ruolo speciale per la precedente normativa risalente al 1958.

Il Ruolo degli Agenti di Affari in Mediazione è sottoposto a revisione ogni 4 anni da parte di una commissione appositamente istituita.Ogni Agente iscritto dovrà certificare in forma scritta il permanere dei requisiti richiesti per l’iscrizione al Ruolo. Se non risponde alla revisione viene cancellato per mancato interesse al mantenimeto dell’iscrizione. Con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri è stata recepita la direttiva 2006/123/CE e, conseguentemente, è stato soppresso il ruolo di cui all’art. 2 della L. 3 febbraio 1989, n.39 e successive modificazioni.

Con la soppressione del ruolo degli agenti di affari in mediazione restanno comunque in vigore le disposizioni della legge n. 39 del 1989 e successive integrazioni e modifiche. Si e’ eliminato solo un elenco unico (appunto il Ruolo) coloro che intendono esercitare tale professione devono sostenere gli esami presso la camera di commercio per iscriversi al Registro delle Imprese (per le società) o REA (per le ditte individuali).

Competenze necessarie

La preparazione professionale dell’agente immobiliare deve ricomprendere, anche a norma dei regolamenti per l’ammissione al Ruolo, nozioni approfondite di molte delle materie che hanno relazione con gli scambi di beni immobiliari o aziendali. Fra queste si notano l’estimo, le norme di diritto privato e pubblico contenute nel codice civile e nelle altre norme applicabili, le leggi fiscali e tributarie in genere (nazionali e locali) e di tecnica bancaria, norme e principi di urbanistica e di progettazione, oltre a nozioni merceologiche afferenti alle tecniche costruttive ed ai materiali dell’edilizia.

L’agente immobiliare ha titolo per l’iscrizione nei ruoli degli esperti della locale camera di commercio e nell’elenco dei periti del tribunale di competenza ed ha naturalmente titolo ad eseguire ed eventualmente giurare perizie a fini privati o come consulenza tecnica della parte in procedimenti giudiziari. L’agente immobiliare è tenuto al segreto professionale, limitato, come per gli altri mediatori, dall’obbligo di reciproca informazione delle parti previsto all’art. 1759 Cod. Civ.; è inoltre tenuto alla stipula di una polizza assicurativa contro i rischi professionali.


Per inviare il modulo inserisci i tuoi dati e accetta l’informativa sulla privacy.

Lavora con noi

  • Altre Esperienze Lavorative e/o Formazione

    * In conformità alle disposizioni previste dalla dalla Legge 196 del 30/06/2003 i dati saranno utilizzati da Grupposferacasa.com , anche con l'utilizzo di mezzi elettronici e automatizzati, a fini statistici nonché per informarVi su eventuali iniziative della Società. I dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione a terzi, se non per i necessari adempimenti contrattuali o per obblighi di legge. E' Vostro diritto ottenerne il controllo, l'aggiornamento, la modifica, la cancellazione e di opporVi al loro trattamento secondo quanto stabilito dall'articolo 7 della citata legge.